In Evidenza

SCOPERTO IL BUSTO DI GIOVANNI VENERUCCI

Il 17 marzo 2016, nella Giornata nazionale dell’Unità, si è svolta la cerimonia di scoprimento di un busto di Giovanni Venerucci, realizzato dallo scultore Orazio Vitaliti e donato alla città dall’omonima associazione culturale a lui intitolata.

Venerucci fu il primo e più celebre patriota risorgimentale riminese che perse la vita nella sfortunata spedizione organizzata dai Fratelli Bandiera nel 1844. Nella targa posta sotto il busto del patriota riminese si legge infatti: “A Giovanni Venerucci  il busto del protomartire riminese del Risorgimento italiano, nell’impavida e grande azione dei fratelli Bandiera gettò gloriosamente la vita per il bene della futura età e della divinata patria.”

Altre Notizie

UNA CONFERENZA PER SVELARE L’ALTRA META’ DELLA MASSONERIA

A Ferrara vi sono e vi sono attualmente state molte testimonianze di donne massone. L’incontro pubblico di Sabato 12...

Leggi tutto...

70° della Repubblica a Reggio Emilia

  In una splendida cornice di Fratelli convenuti da tutta la regione, di Autorità e di Ospiti, il 20 febbraio si è...

Leggi tutto...

Massoneria 2.0: grande affluenza da tutto il Collegio

  Sabato 27 febbraio 2016, presso la Sala Presidenziale del Savoia Hotel Regency a Bologna, si è svolto il seminario di...

Leggi tutto...

70° DELLA REPUBBLICA: LA MASSONERIA PARTE DA REGGIO EMILIA

Inizia nella Città del Tricolore la serie di manifestazioni pubbliche del Grande Oriente d’Italia con cui la...

Leggi tutto...